Meteorites

Materiale extraterrestre, cioè il residuo solido di una meteora o” stella cadente” precipita al suolo continuamente sulla Terra sotto forma di micrometeorti

Per meteoriti di dimensioni maggiori però bisogna cercare ( con un certa probabilità di successo ) nei deserti sia caldi che freddi, in quanto la meteorite essendo composta in buona parte di ferro tende col tempo a “produrre ruggine” e quindi a sfasciarsi.

Nei dintorni di Bologna entro un raggio di 50/60 km, si ha notizia storica della caduta o ritrovamento diverse meteoriti. Ciò è veramente curioso. Sotto vi è un sintetico elenco:

Albareto 1796, Cavezzo 2020, Piancaldoli 1968, Renazzo 1824, Vigarano 1922 e poi in modo diverso: Crevalcore 1596, Castenaso 2003, Bolide Lugo( microsferule) 1993, Novellara 1766.

Risalta la caduta del primo gennaio 2020 a Cavezzo.